lunedì 23 febbraio 2015

BAGNOSCHIUMA ALLA LAVANDA - IL GRANAIO DI FIRENZE : ESSENZE DI UN TEMPO.

Carissime ragazze buon inizio settimana!!

E' da un po' che volevo parlarvi di un prodotto che presi da Cristina di Biologicamente Chic ma il tempo è sempre limitato e finalmente oggi riesco a recensirvelo.

Il prodotto in questione è il Bagnodoccia alla Lavanda del brand "Il Granaio di Firenze".



Questo marchio è poco rinomato a mio parere e quindi mi fa piacere dirvi un po' chi sta dietro a tutto questo:

"Il brand vuole omaggiare la terra del Mugello : geograficamente (dall'antichità è il più importante collegamento tra Firenze e Bologna) e artisticamente ( terra che ospitò artisti come Giotto, Beato Angelico , Andrea del Castagno e altri illustri), viene ricordata come IL GRANAIO DELLA REPUBBLICA FIORENTICA, soprannominata per la sua feconda terra agricola che fu poi assicurata dai Medici. Il Granaio di Firenze si propone quindi di offrirvi una linea di prodotti per uso quotidiano che si distinguano sia per efficacia e piacevolezza, ma anche per prezzo e formulazione."

Il bagnoschiuma in questione è stato un acquisto super curioso mosso dalla voglia di provare un prodotto a base di Lavanda ( nota per le sue proprietà rilassanti) e allo stesso tempo convertirmi finalmente ad un prodotto BIO anche per la detersione Corpo.



La prima impressione non appena l'ho provato è stata davvero molto positiva: una profumazione davvero gradevole e rilassante quella della Lavanda. Inoltre una consistenza fluida che ti permette di usare poco prodotto e insaponarti con una deliziosa schiumetta dal colore con riflessi azzurro/giallini che rimandano proprio all'estratto di Lavanda. Il prodotto adatto in particolare alle pelli più sensibili è davvero valido ed efficace. La pelle resta morbida al tatto e le note di Lavanda mi ricordano le saponette che usava mia nonna, un'essenza che non muore mai e si conserva nel tempo.




INCI:

 
Aqua ( solvente)
Cocamidopropyl betaine ( tensioattivo)
Coco-glucoside ( tensioattivo)
Glycerin (denaturante/solvente)
Lavandula angustifolia  flower extract (vegetale)
 
Parfum
Xanthan gum ( legante/viscosizzante)
Benzyl alchol (conservante/solvente)
Benzoic acid ( conservante)
Deydroacetic acid (conservante)
Citric acid (sequestrante/agente tampone)
 
Ci 75810 (colorante cosmetico)


L'inserimento di quest'ultimo ingrediente per quanto segnalato arancio dal Bio dizionario non risulta né irritante o sensibilizzante. Infatti il colorante non è altro che la clorofilla rameica si ottiene aggiungendo rame al prodotto dopo la saponificazione da piante commestibili.

Inoltre tutti i loro prodotti sono Cruelty free, privi di parabeni, sles, sls, nichel tested. Adatta a vegetariani e vegani.

La loro linea ospita ancora solamente bagnoschiuma e saponi liquidi.

Il bagnoschiuma in questione ha un costo di 7 euro per 400 ml e potete acquistarlo al seguente link: https://www.biologicamentechic.it/prodotto/bagnoschiuma-lavanda-400ml/


Voi avete provato altro?


1 commento:

  1. Io adoro la lavanda però il costo del prodotto è un pò altino. XD
    http://forevermakeupaddiction.blogspot.it/

    RispondiElimina

I vostri commenti sono costruttivi e mi fanno sempre tanto piacere! Non esitate a condividere con me la vostra opinione sull'argomento di cui parlo.

Evitate SPAM e Pubblicità Blog.

Grazie