mercoledì 20 aprile 2016

DEO ECOLO' al PAPAVERO GREEN ENERGY ORGANICS : FRESCHEZZA DI PULITO

Ciao ragazze e buon inizio settimana,
oggi intraprendiamo una nuova tematica nell'ambito della cosmesi che riguarda i deodoranti.

Chi mi conosce sa quanto sono restia all'utilizzo di questo prodotto dopo la scoperta dei danni che i deodoranti presenti in commercio causano alla nostra salute.

Cos'è il sudore?

La sudorazione ascellare è un processo fisiologico attuato dal corpo umano per eliminare le tossine e le altre cellule dannose al nostro corpo, per favorire la traspirazione e quindi facilitare la respirazione e la regolazione della temperatura corporea. La sua produzione dipende essenzialmente da fattori di tipo ormonale ed è molto importante per l'organismo. In molte occasioni, però, può attivarsi anche in caso di stress o ansia e questo è un problema comune, che, quando sorge, prende il nome di "iperidrosi", ovvero di sudorazione eccessiva, spesso maleodorante.



      Come combattere il sudore??
  • Innanzitutto bisogna alimentarsi in modo sano il più possibile, specie in estate ed evitare di mangiare troppo e cibi pesanti a digerirsi. Non mangiare con regolarità cibi quali insaccati, formaggi grassi e spezie che aiutano il formarsi del cattivo odore di sudore.
  • Scegliere un buon deodorante biologico ( privo di siliconi e schifezze varie dannose per la nostra salute)
  • Lavare le ascelle con acqua e un sapone non aggressivo diverse volte al giorno, specie nel periodo estivo e asciugarle bene, eliminando l’umidità e poi passarle con un pezzo di allume di rocca : l’allume è naturale e assorbe gli odori.
  • Fare docce e bagni tiepidi e non freddi.
  • Indossare abiti in fibra naturale, come il cotone, che aiutano anche a difendersi dal caldo meglio di quelli sintetici, che favoriscono la formazione dello spiacevole odore di sudore. Inoltre è preferibile indossare colori chiari evitando quelli scuri che immagazzinano il caldo.

  • Fare sane e bagni turchi , anche in estate, aiuta a combattere l'odore della sudorazione.

  • Non assumere bevande alcoliche, tè, caffè e alimenti eccitanti.

  • Non riutilizzare indumenti sporchi


Qual è il sudore che puzza di più, quello che ha un odore davvero orribile? Quello da stress. Quindi, se vuoi avere un buon profumo, non ti stressare troppo...


Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/rimedi/sudorazione-ascelle.html
I batteri responsabili del cattivo odore sotto le ascelle sono lo Staphylococcus hominis e altri batteri del genere Staphylococcus. I ricercatori hanno individuato i geni che portano questi batteri a produrre le sostanze che generano cattivo odore. Il fenomeno riguarda la digestione del sudore da parte dei batteri stessi.
I geni localizzati dai ricercatori sono presenti nei batteri stessi.Durante lo studio i ricercatori hanno aggiunto ai batteri, isolati tra i gemi che si trovano sotto le ascelle, delle molecole inodori e hanno studiato la loro azione sul microbioma attivo.
Gli scienziati hanno dunque intenzione di arrivare all'origine del problema e di trovare una soluzione al cattivo odore partendo proprio dall'azione dei geni. Infatti, a parere degli autori dello studio, non ha senso eliminare tutti i batteri ( ma si dovrebbe agire in mood più specifico per ottenere un deodorante più efficace.State molto attenti anche all'abbigliamento che indossate: i tessuti sintetici, ad esempio, incrementano la sudorazione in modo eccessivo, portando inoltre ad irritazioni cutanee. Prediligete, quindi, sempre tessuti naturali e traspiranti come il cotone, la seta e il lino. Lavate la pelle frequentemente con acqua tiepida e depilatevi spesso, così da evitare che i peli riscaldino la zona e non la lascino traspirare. Curate poi l'alimentazione e diminuite il consumo di cibi grassi e fritti, specialmente d'estate. Se fa caldo, cercate di consumare le vostre bevande a temperatura ambiente, non fredde.


Purtroppo i deodoranti in commercio contengono tante sostanze che in linea apparente aiutano a non sudare, a non fare cattivo odore, ad una buona presenza ma poi non fanno che danneggiare la nostra salute.


Vediamone qualcuno insieme:

L'alluminio

I composti di alluminio sono tra gli ingredienti attivi dei deodoranti perché bloccano le ghiandole sudoripare e hanno un'azione batteriostatica: limitano, cioè, la proliferazione dei batteri e gli odori che possono produrre. Alcuni ricercatori hanno ipotizzato che l'alluminio possa essere assorbito attraverso la pelle e modificare i recettori per gli estrogeni nel tessuto mammario. Poiché molti tumori rispondono alla concentrazione di estrogeni, l'alluminio potrebbe, in teoria, accrescere il rischio di ammalarsi. Al momento non vi sono però prove attendibili che l'alluminio possa raggiungere la ghiandola mammaria attraverso la pelle (uno degli studi più seri ha dimostrato il passaggio di una quantità quasi irrisoria, pari allo 0,012%). La quantità di metallo che raggiunge la mammella attraverso il cibo è molto più elevata di quella che fa lo stesso attraversando la cute.
Di conseguenza gli esperti ritengono che non vi sia, allo stato attuale delle ricerche, alcun legame concreto tra alluminio nei deodoranti e cancro del seno. Provoca soprattutto danni a livello cerebrale interferendo anche con alcuni neurotrasmettitori: si può avere cefalea e disturbi della memoria e sembra essere una concausa del morbo di Alzheimer. Più di recentemente è stata anche stabilita una relazione con il tumore al seno.
Gli effetti antitraspiranti dei deodorati sul seno
L’ applicazione di deodoranti sul seno antitraspiranti si rivela ancora più nociva. Infatti l’ inibizione dei normali canali di sfogo cellulare, a lungo andare può anche favorire la formazione di cisti al seno.
Alluminio in etichetta: i nomi tecnici da conoscere
Le indicazioni in etichetta per sapere se il deodorante contenga o meno Alluminio sono queste: Aluminium, Zirconium, Tetrachlorohydrex e Aluminium Chlorohydrate)

I parabeni

I parabeni sono sostanze chimiche usate come conservanti in molti cosmetici e come additivi alimentari. Possono essere assorbiti attraverso la pelle e hanno proprietà simili a quelle degli estrogeni. Nel 2004 uno studio su un piccolo campione di pazienti ha dimostrato la presenza di tracce di parabeni nei tessuti tumorali asportati da donne malate. Questo ha aumentato le preoccupazioni sulla pericolosità di queste sostanze, e di conseguenza dei deodoranti che le contengono.Inoltre i parabeni sono sì sostanze simili agli estrogeni, ma molto più deboli degli estrogeni prodotti dall'organismo femminile e persino dei fitoestrogeni presenti in alcuni alimenti. Di conseguenza, una volta entrati in contatto col tessuto mammario, vengono facilmente scalzati dagli estrogeni naturali, più potenti, e non hanno modo di esplicare alcun effetto sulla cellula.
I parabeni sono comunque indicati in etichetta nella composizione di tutti i cosmetici ed esistono in commercio anche prodotti che ne sono privi.




Tantissime altre sostante sono nocive e non sono presenti solo nei deodoranti ma in tutta la cosmesi che trovate dal supermercato alla profumeria. Ecco perché scegliere un deodorante privo di schifezze , certificato biologicamente e formulato solo con materie prime di origine naturale. State tranquille che sarà altrettanto funzionale e il vostro corpo lo gradirà di più. A tal proposito oggi parliamo del deodorante che Samantha di Green Energy Organics mi ha permesso di provare.

Non vi nascondo che in un primo momento ho rifiutato l'invio di questo prodotto proprio per grande paura verso i deodoranti in generale ( non avevo avuto buone esperienze con Dove ecc...) . Dopo aver iniziato con un Deo di un'altra ottima azienda biologica ed aver notato la differenza le ho chiesto se le faceva ancora piacere farmelo provare e così oggi sono qui a parlarvene.








Raffinati i Deò Ecolò di GreenEnergy infondono un profumo fresco,raffinato e frizzante, aiutando a regolare i processi di idratazione della pelle.
Nella sua composizione l‘acqua di Papavero Rosso, infonde un profumo sensuale e spensierato molto "Chic"
La sudorazione aiuta ad eliminare i residui metabolici e insieme al mantello acido protettivo della pelle costituisce una sorta di barriera contro eventuali agenti dannosi per la salute.
L’efficacia testata 24 ore, previene la formazione di cattivi odori, lasciando a lungo una piacevole sensazione di freschezza.
La sua  fragranza, sin dal mattino dona un benessere diffuso, disseta i sensi e rivitalizza lo spirito.Ideale per le pelli ipersensibili.
La sinergia perfetta della Menta Piperita,del Timo e del Ginger dalle proprietà astringenti e antisettiche, aiuta a neutralizzare i batteri, assicurando un’azione deodorante efficace e delicata sulla pelle.

Non vedevo davvero l'ora di potervi raccontare la mia esperienza con questo deodorante : design elegante e raffinato con erogazione spray con una profumazione fiorita molto delicata e non fastidiosa al Papavero ( Contentissima di aver optato per questa profumazione non mi causa allergia e molto delicata e va via quasi subito anche se è molto gradevole una volta applicato il deodorante non si avverte se non subito).

Dopo aver deterso le ascelle con acqua tiepida o acqua tiepida e un detergente delicato procedo con 2 spruzzi per lato e poi vado a massaggiare nella zona il prodotto poiché essendo liquido cola scendendo giù ( Questa è una cosa che un po' mi infastidisce poiché devo applicarlo senza vestiti se no ho sempre paura che possa sporcarmi anche se NON MACCHIA ASSOLUTAMENTE infatti quando mi capita si appoggi nei vestiti noto sempre che si asciuga tranquillamente nonostante cerco sempre di fare più attenzione) quindi preferisco assicurarmi che resti fermo lì dove mi interessa.

Subito dopo l'applicazione noto una leggera sensazione di freschezza che risulta molto piacevole e solitamente mi accompagna tutta la giornata.

Passiamo al pezzo forte del deodorante ovvero FUNZIONA??

Assolutamente si, funziona benissimo. Io solitamente applico il prodotto verso le 8.30 di mattina poi successivamente vado a lavoro, torno a casa, vado nuovamente a lavoro, ritorno a casa o esco e fino alle 11 di sera ( se non più tardi) lui è lì che funziona tranquillamente.

Le mie considerazioni a riguardo?

Noto che oltre a non macchiare i vestiti fa sudare con riguardo nel senso che non si notano macchione di sudore ma allo stesso tempo la sudorazione c'è lo stesso. Il prodotto funziona benissimo per più di 12 ore ( Non ho ancora avuto modo di provarlo 24 h quindi non so dirvi se riesce perché poi la sera per mia pulizia personale sono solita lavarmi con un detergente per lasciare respirare totalmente la zona ) sia in pieno inverno che in primavera senza doverlo applicare più volte durante la giornata ( Mi è capitato una volta che era svanito ma era già sera quindi in base allo stress e l'attività della giornata , che francamente non ricordo, richiedeva un ulteriore applicazione). Dopo diverse ore annusando non sentirete niente se non profumo di pulito il che ci permette di uscire tranquille e serene senza la paura di puzzare.





E' delicato?

Delicato è dire poco, E' SUPER DELICATO sulla pelle. Io ho una pelle particolarmente sensibile e in particolare la zona ascellare lì dove vi sono i linfonodi che possono tendere a ingrossare in base all'utilizzo dei prodotti e all'alta sudorazione credo sia qualcosa di meraviglioso. Non mi arrossa assolutamente, non mi causa nessun tipo di problema o allergia anzi è perfetto così!

Dopo quasi 2 mesi dal suo utilizzo sono neanche a metà confezione considerando che basta usarlo una volta al giorno e quindi non posso che ritenermi soddisfatta! Sicuramente nei prossimi mesi farò un video dove vi farò sapere anche la sua resistenza al caldo torrido siciliano!!

Per ora è super promosso e d'altronde quando parliamo di Geo OGNI PRODOTTO E' UNA GARANZIA!

Questo deodorante lavora con il Triethyl Citrate E' una sostanza che quando il pH ascellare aumenta si rompe e libera acido citrico che immediatamente riporta giù il pH della zona. Così facendo l'attività enzimatica dei batteri viene inibita e dunque non vengono prodotti metaboliti che sono la vera causa del cattivo odore corporeo

I principi attivi presenti nel deodorante sono : Idrolato di Hamamelis ( Allevia eventuali irritazioni della pelle, anche sensibile, perchè ha un ottimo effetto calmante e lenitivo. Inoltre previene l’eccessiva sudorazione e limita gli odori sgradevoli associati ad essa), Triethyl Citrate (Utilizzato nella formulazione di prodotti deodoranti e come fissativo dei profumi.Viene attaccato dai batteri che proliferano: in caso di sudorazione in luogo del sebo naturale si idrolizza in alcool etilico e acido citrico. L'alcool etilico svolge attività batteriostatica mentre l'acido citrico, abbassando il pH della zona interessata, impedisce la formazione di quegli acidi grassi caratterizzati dal classico odore di sudore), Glicerina (  agente umettante/idratante, può essere utilizzato anche come solvente per realizzare estratti glicerici), Olivem 1000 ( Emulsionante emolliente e idratante adatto anche alle pelli più sensibili. Estremamente confortevole sulla pelle, la lascia morbida senza renderla appiccicosa. Ha la peculiarità di essere un emulsionante a cristalli liquidi e , essendo derivato dall'olio di oliva, vanta notevoli proprietà in termini di idratazione, visco-elasticità, anti arrossamento ) Olio di Mandorle Dolci ( Emolliente, idratante, nutriente. L'olio di mandorle dolci viene ottenuto per spremitura a freddo dai semi di mandorle biologiche, senza l'utilizzo di solventi chimici. La spremitura a freddo è importante, con questo metodo produttivo infatti tutti i principi attivi e le sostanze funzionali presenti nella mandorla vengono estratte all'interno dell'olio mantenendone inalterate le proprietà benefiche. E' particolarmente ricco di acidi grassi insaturi come oleico e linoleico e di steroli vegetali, tra cui il betasitosterolo; è proprio grazie alla sua particolare composizione che, se applicato sulla pelle interagisce in modo delicato col film idrolipidico cutaneo apportando nutrimento, idratazione e benessere immediato a pelli secche e screpolate), Acido Sorbico (Conservante in diverse preparazioni cosmetiche, come lozioni, creme, prodotti per capelli e deodoranti, sempre in associazione ad altre sostanze antimicrobiche, in particolare acido benzoico o suo sale. Può essere impiegato anche in prodotti eco-certificabili), Acido Undecilenico (Conservante e antifungino per uso topico), Menta piperita ( Azione rinfrescante, tonica, e purificante), Timo Serpillo ( Correttivo dei profumi e proprietà deodoranti),  Zenzero ( La radice della pianta Zingiber officinale viene usata da sempre, oltre che come aromatizzante, anche nella medicina popolare di diversi paesi orientali per il suo alto contenuto in principii attivi e per le sue proprietà stimolanti, antinfiammatorie ed antiossidanti), Polyglyceryl-3 Caprylate (Estere di poliglicerolo con acido grasso C8 è usato come un co-emulsionante attivo per applicazioni deodoranti).
Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/Cosmesi/Ingrediente/Sorbic_Acid.html





INCI:


Aqua (solvente)
Hamamelis Virginiana Flower Water* (vegetale)
Triethyl Citrate (antiossidante/deodorante/solvente)
Glycerin (denaturante/umettante/solvente)
Sorbitan Olivate* (emulsionante)
Cetearyl Olivate* (condizionante)
Prunus Amygdalus Dulcis Oil* (vegetale/emolliente)
Sodium Dehydroacetate (preservante)
Sorbic Acid (preservante)
Undecylenic Acid (conservante)
Mentha Piperita Leaf Extract* (vegetale)
Thymus Serpillum Leaf Extract* (vegetale)
Zingiber Officinale Rhizome Extract* (vegetale)
Polyglyceryl-3 Caprylate
Xanthan Gum (gelificante/stabilizzante)
Parfum

*da agricoltura biologica


COSTO: 8,90€ per 100ml http://www.biogeo-milano.com/deo-ecolo-papavero.html

PAO: 12M


Grazie Sam e Wilma, grazie a tutta Geo per quest'opportunità e a voi per aver creato questo meraviglioso prodotto che amo.

Valentina,

1 commento:

  1. Mi complimento di cuore per la stupenda recensione. Bravissima

    RispondiElimina

I vostri commenti sono costruttivi e mi fanno sempre tanto piacere! Non esitate a condividere con me la vostra opinione sull'argomento di cui parlo.

Evitate SPAM e Pubblicità Blog.

Grazie